LIBERAROMA

Roma capovolta: l’informazione dal basso…

Archive for the ‘ambiente’ Category

Acqua pubblica, festa in piazza per la consegna delle firme

Un milione e 400mila sono i sottoscrittori del referendum sull’acqua pubblica. Una cifra incredibile, simbolica dell’affermazione dei beni comuni, e del “risveglio democratico”, dicono i promotori del referendum. Ora la parola alla Corte di Cassazione per la validità.

di Anna Maria Bruni

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Written by Redazione

luglio 19, 2010 at 3:38 pm

Pubblicato su ambiente

TURBOGAS: GIP, dissequestro del cantiere per la strada d’accesso

leave a comment »

Apprendiamo, e con la tranquillità dettata dalla cognizione di causa dell’essere nel giusto, del dissequestro operato dal Gip di Latina del cantiere accessorio dell’impianto turbogas di Campo di Carne.
Con sorpresa, invece, prendiamo atto della presunta motivazione con cui il dissequestro è stato portato in essere: l’acquisizione degli inquirenti, da parte della società Sorgenia spa, della sentenza del Consiglio di Stato che, ribaltando la sentenza di primo grado, conferma la regolarità dell’Aia e di conseguenza dell’autorizzazione ministeriale unica.
Sembra chiaro che nessuno in questo frangente, laddove sono stati posti i sigilli, ha messo in discussione il decreto autorizzativo, bensì ha operato per ottemperare ad una presunta violazione di una prescrizione allegata al decreto autorizzativo stesso. E questa violazione, ovvero l’intervento di disbocamento indebito di un fosso di macchia mediterranea (il cosiddetto Fosso della Bottaccia), che è palese e certificato anche da sanzioni amministrative, non ultima quella comminata dal Consorzio di Bonifica. Leggi il seguito di questo post »

LA SOLIDARIETA’ DI FRANCESCO GUCCINI al comitato che si oppone al mega-aeroporto di viterbo

leave a comment »

Il grande cantautore Francesco Guccini ha espresso la sua solidarietà al comitato che si oppone alla realizzazione di un devastante mega-aeroporto a Viterbo.

*

In un colloquio con alcuni animatori del comitato, l’autore di alcune delle opere più rilevanti della canzone d’autore italiana degli ultimi decenni, ha espresso un pieno sostegno all’impegno per difendere il territorio e rilevanti beni ambientali, culturali e sociali del viterbese, la salute e i diritti della popolazione, dall’aggressione costituita da un nocivo e distruttivo mega-aeroporto che devasterebbe irreversibilmente l’area termale del Bulicame ricordata da Dante nella Divina commedia.

“Oggi più che mai dobbiamo difendere la nostra terra da pericoli e attacchi di questo tipo; la difesa e la tutela dell’ambiente vengono al primo posto”, ha affermato il grande cantautore.

* Leggi il seguito di questo post »

L’AMA RISCHIA DI ESSER SVENDUTA COME LO FU CENTRALE DEL LATTE E DI PERDERE EFFICIENZA COME ACEA DOPO LA SUA TRASFORMAZIONE IN SPA

In tutto il paese è ormai in corso da anni un attacco alle aziende erogatrici di servizi pubblici. Il copione è sempre lo stesso: prima si porta al collasso l’azienda, poi si introducono falsi correttivi esternalizzando alcuni servizi; una volta peggiorata ulteriormente la situazione, sia sul piano dell’efficienza (non investendo su mezzi e impianti neppure tutte le risorse a disposizione) che su quello economico si può procedere alla svendita. Alitalia docet! Purtroppo a questi processi si affiancano campagne mirate per guadagnare il consenso di un’opinione pubblica che ha perso di vista l’importanza dei servizi pubblici. A Roma, si stanno volutamente costruendo le condizioni per determinare l’emergenza rifiuti. E’ ormai in corso da tempo una campagna tesa a dimostrare l’inefficienza dell’azienda, la necessità di costruire nuovi inceneritori e l’impraticabilità della raccolta differenziata. Leggi il seguito di questo post »

Written by Redazione

febbraio 4, 2009 at 10:37 pm

Roma pulita e cittadini “sporchi da morire”. Alemanno cambia idea sulla gestione di rifiuti e parla di Ama ai privati

leave a comment »

di Serena Salucci

foto-no-incCi risiamo con il balletto pubblico privato per la gestione dei rifiuti a Roma. Ieri il sindaco Alemanno ha dichiarato ai microfoni di Radio Tre: «Se fra un anno, dopo che il Comune le ha dato risorse adeguate, l´Ama non garantirà ai romani una città pulita, allora sceglieremo la strada della privatizzazione».

Ma come? Solo un paio di mesi fa, dopo le rivelazioni del programma Report, il sindaco si era schierato, con fermezza, a favore di una gestione pubblica dell’intero ciclo dei rifiuti, Leggi il seguito di questo post »

casal palocco: una domenica diversa…

leave a comment »

*Comitato in difesa degli spazi sociali e verdi di Casal Palocco*

Una domenica diversa si è appena conclusa a Casal Palocco. L’ennesima giornata  d’amore che dedichiamo ai nostri concittadini.

Il presidio, spostatosi nel centro commerciale le terrazze nel bel mezzo delle bancarelle domenicali, si è trasformato in una festa di palloncini, striscioni e slogan in difesa del verde del nostro quartiere. Un successo per tutti quelli che hanno lavorato per la costruzione di questa giornata.

Dopo la mattinata di volantinaggio informativo, nel pomeriggio si è svolto un piccolo corteo che a attraversato il centro commerciale per più volte.
Questo corteo arrivato per la strada, ha pacificamente invaso la Polisportiva bloccando per pochi minuti la partita di Pallavolo della squadra locale.
Cantando, ballando e consegnando volantini, abbiamo invitato le persone a firmare la petizione. Leggi il seguito di questo post »

Written by Redazione

gennaio 12, 2009 at 9:54 am

Sequestrato cantiere Turbogas di Aprilia

comunque-e-sempre-no-alla-turbogas

La conferma del sequestro per irregolarità del cantiere è stata data oggi da diversi organi di informazione. Ieri il Comitato dei Cittadini contro la Turbogas aveva diffuso  il seguente comunicato:

10 Gennaio 2009

COMUNICATO STAMPA

Apprendiamo che la Polizia Municipale di Aprilia da alcuni giorni sta effettuando continui e ripetuti sopralluoghi presso il terreno attiguo al presidio no turbogas, sulla base di centinaia di segnalazioni di cittadini che denunciavano come personale incaricato da Sorgenia spa avesse avviato la costruzione della strada di accesso al cantiere. Leggi il seguito di questo post »

Written by Redazione

gennaio 11, 2009 at 7:34 pm